Felici e contente

– In che modo dovrei aiutarvi?
– Non lo so, sei tu la fata. Fai un altro incantesimo.
– Ah… gli incantesimi sono espedienti che si usavano un secolo fa. Adesso abbiamo sistemi più moderni. Come si vede che siete rimasta addormentata per cento anni… Guardate che nel frattempo il mondo si è evoluto! Lasciate stare, Principessa, continuate a dormire.

Questo dialogo viene da “La sonnolenza”, uno dei quattro testi del mio spettacolo “Felici e contente” diretto da Giorgio Amodeo e prodotto dal Dramma Italiano di Fiume che mercoledì 17 aprile torna in scena al Teatro di Capodistria, alle 11.30.

“La sonnolenza” è il mio personale seguito della fiaba “La bella addormentata nel bosco”. Gli altri tre testi dello spettacolo sono “Pane e marzapane”, seguito di “Hänsel e Gretel”, “Sempre serva”, seguito di “Cenerentola”, e “La bella e il bello”, seguito di “La bella e la bestia”. Prima di approdare a teatro queste storie sono apparse in un mio libro, “Felici e contente” (Luglio Editore, 2013) illustrato da Andrea Guerzoni.

L’idea di giocare con le beniamine delle fiabe più famose e di trasformare con ironia e con un tocco contemporaneo le loro vicende mi è venuta anni fa durante un laboratorio di scrittura e narrazione con i bambini di una scuola elementare. Essi si divertono quando sentono stravolgere le storie che conoscono e amano e io parimenti mi diverto ad offrire loro terreno fertile per nuove interpretazioni di personaggi e intrecci.

Vedere queste figure di carta prendere vita e materializzarsi in carne ed ossa sul palcoscenico è stato entusiasmante. Gli attori del Dramma Italiano di Fiume e il regista Giorgio Amodeo hanno fatto un ottimo lavoro.

(Nella foto la locandina dello spettacolo “Felici e contente”.)

locandina felici e contente fiume 2018

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...